PROFILO

 




Ricercatore e docente di Letteratura per l’infanzia e l’adolescenza presso il Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata FISPPA dell'Università di Padova. Ha progettato diversi corsi post lauream dedicati all’educazione alla lettura 0-6 anni. È coordinatore didattico del Corso di Perfezionamento “Lettura e letteratura per l’infanzia e l’adolescenza (0-18 anni). Progetti ed esperienze per insegnanti, educatori e animatori” presso l'Ateneo patavino.

Principali interessi di ricerca: teoria e storia della letteratura per l’infanzia, visual literacy e albi illustrati, fiaba europea e riscritture visive, educazione alla lettura in età scolare e prescolare, autori e illustratori italiani per l’infanzia del Novecento. Centrali sono i temi legati alla materialità e alla  sensorialità nei libri per la prima e la seconda infanzia indagati attraverso la figura di Bruno Munari. Attualmente, sta conducendo numerose ricerche sulla spazialità e gli oggetti “narranti” nella letteratura per l’infanzia e nella fiaba a livello internazionale. Si occupa di progetti culturali dedicati alla letteratura per l'infanzia e alla pedagogia della lettura, coinvolgendo insegnanti, bambini e ragazzi delle scuole primarie e secondarie. Ha condotto ricerche qualitative sulla reader-response teory con prelettori della scuola dell’infanzia e dell’asilo nido.

Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca internazionale. È stata invitata, in qualità di visiting professor e invited speaker, presso prestigiose università europee in Germania, Norvegia, Polonia, Turchia e Spagna. Nel 2013 ha vinto la candidatura per ospitare presso l’Università di Padova la 9th Annual International Conference The Child and The Book 2013 sul tema Letteratura per l’infanzia, tecnologia e immaginazione, coinvolgendo studiosi e giovani ricercatori da tutto il mondo. Nel 2017 è stata designata dall'European Network of Picturebook Research a curare la 6th International Conference Home and Lived Spaces in Picturebooks from 1950s to the Present.

Fra gli incarichi internazionali: membro attivo di IRSCL International Research Society for Children's literature, la più importante associazione internazionale di studio e di ricerca della letteratura per l'infanzia al mondo; fa parte dell'Award Review Committee IRSCL. Partecipa, inoltre, all'implementazione del "Mentoring Programme" per il sostegno a giovani ricercatori e della campagna IRSCL Statement of principles. È membro dello Steering Committee e dell'Advisory Board del network internazionale The Child and the Book e dell'European Network of Picturebook Research.È consulente scientifico della Fondazione Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia “Stepan Zavrel” e membro della Giuria del “Premio nazionale Nati per Leggere/Salone Internazionale del Libro di Torino”, del Coordinamento Nazionale di “Nati per Leggere” e  della Giuria della Rassegna Internazionale di Illustrazione “I colori del sacro”.

Nel 2019 ha vinto Premio Italiano di Pedagogia Siped 2019 per la monografia Il cacciatore di pieghe. Figure e tendenze della letteratura per l’infanzia contemporanea e il Premio CIRSE 2019 per il miglior articolo pubblicato in lingua straniera su rivista scientifica From Palace to House. The Changing Domestic Settings of Fairy-tales.



 




Marnie Campagnaro
Dipartimento FISPPA
Università di Padova
Via Beato Pellegrino, 28
35137 PADOVA - Italy